Palermo Patrimonio d’Arte

https://www.venicebookinguide.com/wp-content/uploads/2019/08/WhatsApp-Image-2019-07-30-at-19.05.00-4.jpeg
Palermo, Sicilia
La Cattedrale di Palermo

A Palermo ogni civiltà ha lasciato i propri patrimoni… greci, romani, arabi, normanni e svevi: qui troverete il passato, la cultura, la nobiltà, la pacifica convivenza tra etnie diverse ed allo stesso tempo la cordialità e la professionalità in ogni locale nel quale deciderete di soffermarvi. Il suo centro storico è chiuso al traffico, quindi è possibile passeggiare tranquillamente con il naso all’insù, per ammirare ogni singola via, facendosi abbagliare dai maestosi palazzi nobiliari, dalle antiche chiese, dai teatri storici, dai caratteristici mercati rionali Ballarò e la Vucciria nei quali troverete un giubilo di colori, suoni, profumi e sapori. Approfittate del vero Street Food, qui ogni prodotto è autoctono ed offerto ai viaggiatori con incomparabile cortesia e generosità. Teatro Massimo, Teatro Politeama, La Cattedrale, Palazzo dei Normanni e Cappella Palatina, il Complesso di Piazza Pletoria, Quattro Canti, Piazza Bellini, Castello della Zisa, Teatro Biondo, Piazza Marina, Palazzo Steri e Giardino Garibaldi… sono solo alcuni dei monumenti caratteristici ed imperdibili della città. Per ammirare tutta la vastità del territorio salite in auto sul Monte Pellegrino, nel caso in cui vi perdeste non abbiate timore a chiedere indicazioni perchè i palermitani, come tutti i siciliani, non solo vi danno le informazioni utili ma addirittura v’accompagnano. Ad ogni angolo comunque troverete a disposizione delle carrozze trainate da cavalli per poter visitare tutto comodamente seduti, come facevano i nobili dell’epoca oppure delle rimodernate ApeCar guidate da giovani ed allegri picciotti palermitani. Numerosi sono i B&B e gli appartamenti in cui soggiornare tra i quali Vecchio Cortile Home Holiday, Appartamento Giardino delle Palme, Casa Punta Priola, Appartamento Casa del Capo, Appartamento Costa d’Oriente. Elisa. C.

Polizia a cavallo davanti al Teatro Massimo
via Roma con i suoi Palazzi Maestosi accompagnati da lampioni altrettanto eleganti

La bellezza di Palermo non è solo un fatto estetico. E’ capacità di riflessione filosofica. Non a caso la filosofia è nata in Sicilia e si sente ancora oggi.

Dacia Maraini
Seguici e metti un mi piace: