Siracusa: dalla Magna Grecia al Barocco Siciliano

https://www.venicebookinguide.com/wp-content/uploads/2019/08/WhatsApp-Image-2019-08-05-at-12.02.45.jpeg
Sicilia, Siracusa: dalla Magna Grecia al barocco siciliano

Lo splendore della terra siciliana è lampante in ogni città che si visita.

Quando il bianco dei suoi capolavori si accosta all’azzurro terso del cielo diventa tutto ancor più abbagliante.

La Magna Grecia con la sua cultura e civiltà elegante e raffinata, amante della scienza, dell’astrologia, della filosofia e della poesia, ricca di anfiteatri e templi; il dominio dell’ Impero Romano influenzato dalla cultura greca e mantenente ogni capolavoro artistico arricchendolo di infrastrutture urbane; il dominio arabo che introdusse tecniche di agricoltura ed influenzò la toponomastica dei quartieri; il dominio normanno con le sue cattedrali ed i suoi castelli, hanno reso quest’isola unica al mondo.

Il Duomo di Ortigia sorge sui resti del Tempio di Atena, il colpo d’occhio della sua facciata è talmente suggestivo da rimanerne incantati… quel bianco luminoso in una struttura così maestosa ed imponente ma allo stesso tempo sinuosa ed affascinante rende quest’immagine barocca indelebile nelle menti di ognuno.

La magnificenza Greca potrete ritrovarla nel Parco Archeologico della Neapolis, il Teatro, come tutti i Teatri greci era posto in alto dando la possibilità a tutti gli spettatori di ammirare e contemplare quegli scenari infiniti e mai uguali che solo la Natura può regalare. Questo amore e questo rispetto per la natura è segno di ricchezza interiore… e forse ce lo siamo dimenticato nel corso dei secoli… Elisa C.

Se volete soggiornare a Siracusa vi consiglio Appartamento Chalet, Casa Orchidea Villa per 12 persone, Casa Giancarlo per 10 persone, Casa Margherita, Appartamento la Rosa per 4 persone fronte mare.

Seguici e metti un mi piace: